Hotel Baglioni…la terrazza si reinventa…nasce il B-Roof e il B-Garden

0

 Il 26 giugno, con una bella festa privata, ospiti le autorità e la stampa si è inaugurata la rinnovata terrazza del Gran Hotel Baglioni, ora con il nome B-Roof

Abbiamo incontrato Renzo Masini della direzione di Carattere Toscano, la società che con questo brand gestisce oltre al Baglioni di Firenze, Oltrarno Baglioni apts, il Grand Hotel Bastiani nel centro di Grosseto, il Borgo di Pietrafitta Realais nel senese e il Roccamare Resort posizionato  tra Castiglione della Pescaia  e Punta Ala.

Renzo Masini di Carattere Toscano

Renzo Masini di Carattere Toscano

Renzo Masini ha presenziato la serata da perfetto padrone di casa e parlato al nome del gruppo imprenditoriale, per i lettori di Promowine News racconta le  ragioni di questa trasformazione:

“B-Roof è la prima tappa  profondo operazione di rebranding e riposizionomento che il gruppo Carattere Toscano ha intrapreso nell’ultimo anno.

La città verrà accolta sulle terrazze dei Baglioni per conoscere l’evoluzione in B-Roof di Terrazza Brunelleschi, che dopo ben tre decenni si rinnova nell’identità ambendo a coinvolgere un target cittadino molto più ampio rispetto al passato e rendendo al contempo maggiormente percepibile la filosofia del gruppo.
Ecco dunque nascere una doppia identità sulle terrazze dei Baglioni: il ristorante alla carta B-Roof – location esclusiva per cene ed eventi – fruibile tutto l’anno negli eleganti ambienti dalle pareri vetrate affacciati sui monumenti della città e, durante l’estate, anche sulle torrette esterne panoramiche, e B-Green, spazio esterno polivalente, ideale per i pre e after dinner, caratterizzato da un pergolato di vite americano e dalla loggia dell’Amerícan bar, recentemente riorganizzata.

B-Green è l’area più giovane, pensata per aperitivi, fresche proposte culinarie, cocktail ed eventi, e rappresenta la naturale evoluzione di una location che ha accolto le “Serate fiorentine” fin da tempi deII’Astrolabium Club. Due modi differenti di vivere lo stesso luogo, due esperienze che possono riservare sorprese ed emozioni.

B-Roof pergolato

B-Roof pergolato

Lo chef Richard Leimer reinventa la cucina tradizionale, rivisitando ì pialli classici della Toscana grazie ad un’innata abilità nel combinare i sapori per creare piatti innovativi e stimolanti, e all’utilizzo di prodotti di alta qualità provenienti dal territorio toscano.
Lo filosofia culinaria del ristorante rispecchia quella di Carattere Toscano, che in questa fase di riposizionamento profondo ripensa le radici proprie e della terra che lo ospita. il gruppo sta inoltre adottando una nuova identità visiva in grado di rispecchiare i propri valori fondanti.

Chef Richard Leimer

Chef Richard Leimer

Il radicamento nel territorio, innanzitutto: le nostre strutture (Grand Holel Baglioni e B-Roof a Firenze, Borgo di Pietrafitta a Castellina in Chianti, Roccamare Resort a Castiglione della Pescaia e Grand Hotel Bastiani a Grosseto) sono esclusivamente in Toscana ed il legame con la nostra regione è per noi imprescindibile.

L’attenzione alla qualità, sia degli ingredienti scegli in cucina che di quelli prodotti in modo naturale – come il vino e l’olio – direttamente dal Borgo di Pietrafitta. L’attenzione per i dettagli che si rispecchia anche nei servizi offerti ai clienti.

Ravioli di cernia e mazzancolla al timo

Ravioli di cernia e mazzancolla al timo

La ricerca e il buongusto che caratterizzano gli ambienti creando quella sensazione di calore nell’accoglienza che contraddistingue le strutture di Carattere Toscano. Autenticità, buon gusto e orgoglio per il territorio sono i valori che con forza più lo caratterizzano.

Condividi.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA