Un 8 marzo “Dolce & Forte” al Bernini Hotel di Firenze

0

Un  8 marzo  “Fuori di Taste” al Bernini Hotel di piazza San Firenze
Il notissimo 5 stelle nel cuore della città propone una serata che omaggia le donne e il loro carattere, dolce e forte.

Una serata ricca di sorprese culinarie, con la regia di Firenze Spettacolo: in “menù” le proposte dello chef dell’hotel, le creazioni inedite di 7 tra i migliori pasticceri fiorentini, la presentazione della guida Dolce Firenze.
Ci vuole carattere per essere al tempo stesso dolci e forti. È a partire da questo binomio irresistibile che il 5 stelle Bernini Palace, nel cuore di Firenze, torna “dolce&forte”, un evento speciale organizzato da Firenze Spettacolo arricchito dal menu ideato dallo Chef Enrico Lo Presti che si concluderà con un gran finale dove 7 maestri pasticceri, stelle del panorama toscano, presenteranno una loro creazione inedita.

Un format sperimentato con successo l’anno scorso, proposto anche questa volta in una data, l’8 marzo, densa di significati: il riferimento è alla Festa della Donna, ma anche a Fuori di Taste, la rassegna di eventi che a partire dal 7 marzo precederà Taste, il salone dedicato da Pitti Immagine alle eccellenze del food lifestyle.

Appuntamento alle ore 19.30, nelle prestigiose location del Lounge Bar e del ristorante La Chiostrina del palazzo storico in pieno centro, per un viaggio tra le prelibatezze della città: lo chef Enrico Lo Presti propone un buffet con menu degustazione in tema “dolce&forte” con piatti tipici della tradizione toscana.

Spazio quindi ai prodotti locali, alle ricette di una regione dove si tributa un vero culto al piacere del cibo e dei sensi. Valorizzando anche interessanti citazioni ad altre culture gastronomiche: i blinis, crespelline di origine russa, sono farciti con caprino, salmone e aneto, il guacamole è presentato con tortillas. In formato finger food, le bignoline custodiscono una delicata mousse al tartufo, mentre la brunoise di patate e soprassata di polpo è accompagnata da foglie di pino. In tavola compaiono la gallina faraona, le verzette farcite al “dolce piccante”, un cheese cake al gorgonzola e miele, ma anche sfoglia di cavolfiore mimosa e panzanella mimosa, delicati omaggi all’8 marzo. Seguono le crespelline di zucca con salsiccia toscana e uvetta sultanina, il risotto affumicato con ricotta stagionata, il peposo in Dolceforte, e le erbette alla fiorentina.

Particolarmente ricercata la carta dei vini, attenta alla valorizzazione del territorio: si spazia da Marchesi Frescobaldi a Ficomontanino, da Podere dell’Anselmo a Cantine Ravazzi, le Cantine Ricci, Sparla & Gerardi che porta in degustazione il toscanissimo   vino aromatico “Ronchi Pichi” e una selezione di cantine del Movimento delle Donne del Vino.

Ronchi Pichi di Sparla & Gerardi

Ronchi Pichi di Sparla & Gerardi

Sapori forti e decisi che si abbinano a un gran finale – dopo le 21.30 – che invece privilegia la dolcezza: sette maestri pasticceri, scelti tra i migliori della Toscana, proporranno le loro creazioni inedite. Un “dream team” che si riunisce per la prima volta in occasione della Festa della Donna. In squadra, il biscottificio Antoni Mattei, Cinzia Otri de La Gelateria della Passera – 3 coni Gambero Rosso – la cioccolateria Angiolini, con i suoi tartufi al cioccolato, le proposte di Louis Eric di Finisterrae, la pasticceria Cosi (campionessa 2019 di Cake Star, il talent a tema di Real Time Tv), Roberto Rinaldini, inventore di “macaral e mimosa” e Vetulio Bondi, che partecipa con il suo elegante gelato nero su cono nero.

Ma la principale novità di questa seconda edizione – la ciliegina sulla torta – è il concomitante lancio di Dolce Firenze (& oltre), the sweet side of the city, la nuova guida di Firenze Spettacolo dedicata ai migliori pasticceri, i dolci e i gelati più tipici e squisiti, con tanto di ricette. Il tutto a cura di Veronica Triolo, mentre lo chef Vito Mollica firma la prefazione.

L’occasione per scoprire storie e segreti di cucina dei 27 protagonisti della guida, un agile manuale ricco di spunti e idee. Dolce Firenze racconta in filigrana un lato poco noto della città: capitale delle ricette a base di carne, Firenze è capace di esprimere un’insospettabile inclnazione per dolci e dessert.

Prenotazioni: info@firenzespettacolo.it, 055 212911 (ore 19.30-21.30 buffet, a seguire gran finale con i pasticceri, 30 euro a persona)
Posti limitati e su prenotazione.
Costo per persona: euro 30,00 – comprensivo di buffet, degustazione di dolci e beverage.
Per informazioni e prenotazioni: info@firenzespettacolo.it – 055 212911.
Hotel Bernini Palace
Piazza San Firenze, 29 (Piazza della Signoria) – 50122 Firenze
Tel. + 39 055 288621 – fax + 39 055 268272
Info: info.hotelbernini@duetorrihotels.co

Condividi.

L'autore

Promowine News Rivista on line di Riccardo Chiarini Il vino, il cibo, gli eventi e altro ancora...

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA