I Syrah di Leonardo Romanelli assaggiati da Barbara Bonaccini

0

Abbiamo assaggiato i Syrah toscani selezionati da Leonardo Romanelli per la sua degustazione a Villa Olmi

Vino dal nome esotico e fascinoso che evoca mondi lontani. Chi dice che il suo nome derivi da Shiraz città dell’antica Persia, dove però non si ha notizia di coltivazione della vite, chi più verosimilmente che sia stato importato dalle regioni del Caucaso. Nota poi a tutti è la leggenda che alcuni cavalieri crociati, fermatisi presso la Cappella di Saint Cristophe, a Tain abbiano impiantato alcune talee del vitigno. Fantasia o realtà che sia l’unica verità è che in Europa l’uva Syrah, da cui l’omonimo vino ,ha trovato la sua terra d’elezione proprio in questa parte della Francia sui ripidi pendii che si affacciano sul fiume Rodano da Vienna a Tain. Il fascino nei confronti di questo vino dalle note golosamente pepate non ha risparmiato neppure l’Italia, nonostante certo non ci manchino vitigni a bacca rossa divertenti dalle Alpi alla Sicilia: in Toscana in particolare da una ventina d’anni l’area ai piedi della deliziosa città di Cortona si è rivelata particolarmente adatta alla coltivazione di questo vitigno, creando una sorta di enclave del Syrah in mezzo ai più famosi rossi da Sangiovese. E nella degustazione dei Syrah toscani l’esperienza e l’aver trovato un terroir così perfettamente rispondente hanno marcato certamente la differenza; come del resto il vino proveniente da Varramista, altra zona in cui già da tempo quest’uva è presente. Il Bosco 2015 dei Tenimenti d’Alessandro ed il Syrah di Varramista 2013 hanno lasciato il segno fra tutti per l’eleganza, per l’espressività del vitigno con le sue intrinseche note speziate di pepe nero, sapientemente amalgamate ad un ventaglio di sfumature fruttate, balsamiche e di erbe aromatiche. Per tutti gli altri la sensazione è che ci sia ancora un po’ da lavorare, per limare certe asperità, e tentare di  lasciar parlare maggiormente il vitigno e fare inmodo che veramente …que sera..Syrah.

Ed ecco sotto le foto dei protagonisti della serata:

Condividi.
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA