a https://1baiser.com Istine l'azienda di Angela Fronti al Florence Wine Event 2014 al Tepidarium del Roster Giardino dell'Orticoltura Firenze il 29 e 30 novembre 2014

Istine wine new generation FWE 2014

0

Istine: la new generation di Radda in Chianti
di Barbara Bonaccini 

Da qualche anno il territorio raddese sta regalando nomi nuovi nel panorama del Chianti Classico: piccole aziende condotte con entusiasmo dai giovani del luogo che dai nonni e genitori hanno ereditato terre, vigne e soprattutto una passione che li spinge a mettersi in gioco giorno dopo giorno nel duro mestiere di lavorare una terra aspra e sassosa come quella chiantigiana.

 

Una di queste nuove e giovani realtà è rappresentata da Istine che ha il viso esuberante e sorridente di Angela Fronti. Cresciuta in una famiglia da sempre impegnata nel movimento terre e gestione vigneti, un nonno docente di Economia di Storia Agraria, dopo gli studi di Enologia ed esperienze fra i vigneti di Montepulciano e Cortona, nemmeno trentenne Angela decide di occuparsi in prima persona delle vigne di famiglia dove, per passione, si produceva vino per  venderlo sfuso.

 

Piccoli appezzamenti sparsi nel territorio di Radda più un vigneto sopra il paese di Gaiole, a due passi dal delizioso Castello di Vertine, uno dei luoghi più suggestivi del Chianti: terreni ed esposizioni diverse per esaltare la varietà territoriale con cui si esprime il Sangiovese che resta il vitigno principe di tutte le etichette dell’azienda. Dal fresco e divertente Rosato (il vino più somigliante ad Angela) passando per il Chianti Classico fino agli ultimi due nati: Vigna Istine e Vigna Casanova, le migliori selezioni dei due principali vigneti di Radda.

 

Per saperne di più su Istine ed i suoi vini, vi diamo appuntamento il 29 e 30 novembre al Florence Wine Event. Non mancate!!!

 

Condividi.

L'autore

Promowine News Rivista on line di Riccardo Chiarini Il vino, il cibo, gli eventi e altro ancora...

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA