La recensione della degustazione Sangiovese & Friends a Villa Olmi

0

Barbara Bonaccini  ha recensito per la rubrica “Bere e mangiare” di Promowine News la degustazione guidata di Leonardo Romanelli “Sangiovese e Friends” del 15 marzo a Villa Olmi Firenze

Le delizie di Leonardo – Sangiovese & Friends
Vinosamente parlando, dici Toscana e pensi Brunello, Chianti Classico, Nobile, Morellino, tanti nomi dietro ai quali si cela un unico gande protagonista: il Sangiovese!
Le occasioni di assaggiarlo nelle denominazioni più importanti non mancano mai, ma quanto posiamo sapere del Sangiovese che si produce in altre aree della nostra regione? Da qui l’idea di Romanelli di far parlare nel suo salotto mensile Sangiovesi di aree diverse della Toscana, ciascuno col proprio intercalare e immancabilmente presentati dai propri produttori e…. produttrici visto il deciso innalzamento delle quote rosa in mezzo ai filari o in cantina fra potature, cordoni speronati e rimontaggi.

I produttori di Sangiovese e Friends

I produttori di Sangiovese e Friends

Ed ecco i 9 protagonisti della serata:

 Il Puro 2016, Fattoria di Lavacchio
Dalle colline sopra Pontassieve arriva questo Sangiovese in purezza, senza solfiti aggiunti. Colpisce per il colore purpureo violaceo intenso, frutto della macerazione carbonica a cui è stato sottoposto per esaltarne fruttuosità e morbidezza. Rosa rossa, fragolina di bosco, amarena e in bocca tanta freschezza come si conviene ad un vino di pronta beva. PURO E SCHIETTO.

Il Puro Fattoria Lavacchio

Il Puro Fattoria Lavacchio

 

Crognolo 2015 , Tenuta Setteponti
Dalla storica via che unisce il Valdarno superiore ad Arezzo, proviene questa selezione di Sangiovese che, per dirla alla francese, potrebbe essere considerato le second vin della Tenuta Setteponti dopo il più famoso Oreno. Dal colore vivacissimo questo vino si presenta con un elegante bagaglio aromatico in cui spiccano amarena e spunti balsamici. In bocca è asciutto e tannico con ancora spiccate note di freschezza. VINOSO

Crognolo 2015 Tenuta Setteponti

Crognolo 2015 Tenuta Setteponti

 

Terre di Cino 2015, Fattoria Torre a Cona
Torna a parlar fiorentino il Sangiovese della Fattoria Torre a Cona proprietà dei piemontesi Rossi di Montelera (per intendersi quelli della Martini & Rossi) prodotto in quel di Rignano sull’Arno, in una zona molto fresca, con forti escursioni termiche fra il giorno e la notte. Colpisce la delicata eleganza dei profumi molto floreali dove spicca riconoscibilissima la violetta; il sorso è sottile e delicato, allungato da una chiusura sapida. FEMMINILE

Terre di Cino 2015, Fattoria Torre a Cona

Terre di Cino 2015, Fattoria Torre a Cona

 

Chianti Classico Riserva Le Vigna 2014, Az. Istine
In terra di Siena, precisamente a Radda, la solare Angela Fronti, anima e cuore di una giovane azienda ha deciso di raccogliere le migliori selezioni di Sangiovese provenienti dai suoi tre vigneti in una Riserva che produce dal 2012. Scommessa vinta anche in un’annata tosta e travagliata come questa 2014 che già solo al profumo ti inchioda al bicchiere svelando ciliegia matura, note balsamiche e carnose. Vino fresco, sottile, in una parola… ELEGANTE

Chianti Classico Riserva Le Vigna 2014, Az. Istine

Chianti Classico Riserva Le Vigna 2014, Az. Istine

 

Brunello di Montalcino 2013, Az. Col di Lamo
Dalle donne del Chianti Classico a quelle di Montalcino dove Giovanna Neri ha rilevato l’azienda paterna una ventina d’anni fa, cominciando a fare vino in condizioni estreme…la prima annata da lei prodotta nel 2003 usciva da un garage adibito a cantina… Oggi da una vera e propria cantina escono circa 20.000 bottiglie di Brunello: quello che abbiamo assaggiato noi ci ha colpito per il naso intrigante di sottili speziature dolci (tabacco e anice stellato) e note ciliegiose. Agile e scattante, con un tannino deciso come si addice ad un Brunello giovane, dietro a cui si avverte un tocco femminile. DELICATO

Brunello di Montalcino 2013, Az. Col di Lamo

Brunello di Montalcino 2013, Az. Col di Lamo

 

Brunello di Monatlcino 2013, Az. Piancornello
Restiamo a Montalcino, ma stavolta il Sangiovese torna a fare il…. Grosso. Lavorazioni tradizionali, fermentazioni spontanee danno vita ad un vino di struttura, intenso, tannico, ricco di rimandi scuri dalla prugna alla marasca alle erbe aromatiche e alla terra. Da dimenticare in cantina per un po’ di anni. TIPICO

Brunello di Monatlcino 2013, Az. Piancornello

Brunello di Monatlcino 2013, Az. Piancornello

Reciso 2013 , Az. Pietro Beconcini
Nelle campagne intorno a San Miniato di Pisa, su un terreno che era un fondale marino, ricco di conchiglie e fossili, nasce questo Sangiovese di grande struttura e profumi incredibilmente minerali…anzi marini come se la vigna fosse piantata direttamente sul mare. In bocca è volutamente ricco, intenso ed estrattivo. RIDONDANTE

Reciso 2013 , Az. Pietro Beconcini

Reciso 2013 , Az. Pietro Beconcini

Ceppatella 2012, Fattoria di Fibbiano
Sempre nel Pisano, ma più a sud verso Volterra e più vicino alla costa, ancora su terreni ricchi di fossili, conchiglie e minerali, il Sangiovese coltivato solo con sostanze organiche, si arricchisce dei sentori tipici della macchia mediterranea regalandoci un naso molto succoso di more di rovo e mirtillo. Le stesse sensazioni fruttate si ritrovano al sorso in un mix di concentrazione, potenza e sostanza. SUCCOSO

Ceppatella 2012, Fattoria di Fibbiano

Ceppatella 2012, Fattoria di Fibbiano

Chianti Classico 2012, Tenuta di ArcenoIl Sangiovese torna a parlar la lingua del Gallo Nero in quel di Castellina in Chianti, riservandoci profumi eleganti, ricchi di richiami fruttati (ciliegia e bacche nere), corteccia e spezie. In bocca l’eleganza cede il passo alla potenza, regalandoci un vino ampio e potente. DOMINATORE

Chianti Classico 2012, Tenuta di Arceno

Chianti Classico 2012, Tenuta di Arceno

 

Prossimo appuntamento giovedi 12 aprile con le Bollicine di Toscana
Non mancate, ne berremo delle belle…bolle!!!

Barbara Bonaccini Sommelier e appassionata di vino collabora con Promowine News in redazione e negli eventi.

 

 

 

 

 

Condividi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.