Il Sake’ originale al Florence Wine Event

0

Non solo vino al Florence Wine Event del 19 e 20 novembre 2016, ma anche Sake artigianali direttamente dal Giappone!!!

in occasione della Biennale Enogastronomica di Firenze  al Florence Wine Event si potrà degustare la bevanda più diffusa del Giappone, il Sakè,  con la partecipazione straordinaria di due importanti produttori di sake artigianali.

Questa è la  migliore occasione per conoscere i segreti di questo straordinario prodotto  e l’occasione di  incontrare due produttori di sake giapponese!!! Sicuramnete avremo risposte alle nostre domande.

Il sake è un fermentato? Va bevuto caldo o freddo? Quali sono gli abbinamenti migliori?

Due produttori di sake artigianali, due cantine storiche.

La cantina Mikunihare Shuzo Co. Ltd. fondata nella seconda metà del 1800 è situata nella prefettura di Toyama, posta sulle rive del mare del Giappone nella piccola cittadina di Kurobe. La cantina vanta a suo favore alcuni premi per i suoi pregiati e delicati sake ed una menzione speciale per l’acqua sorgiva che utilizza nella produzione dei suoi fermentati. La sua acqua è stata, infatti, premiata come una delle cento migliori sorgenti del Giappone.

La cantina Sekiya Brewery Co. Ltd. nasce nel 1864 e sviluppa da sette generazioni la sua produzione di sake sulle montagne della prefettura di Aichi nel centro del Giappone. I suoi sake, eleganti e fini, sono conosciuti ed apprezzati nei migliori ristoranti delle capitali europee. La Sekiya Brewery Co. Ltd. vuole coniugare passato e presente, tradizione e nuovi metodi di produzione, senza tradire la filosofia che fonda la cultura del sake artigianale e cercando di esaltare le nuove potenzialità di questa storica, millenaria bevanda.

SAKE'-Promowine

SAKE’-Promowine

Condividi.

L'autore

Promowine News Rivista on line di Riccardo Chiarini Il vino, il cibo, gli eventi e altro ancora...

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA