Tenuta Ulisse – Un’azienda giovane in una terra di grandi tradizioni

0

Tenuta Ulisse , un’impresa di famiglia.
Parteciperà al prossimo Caruso Wine e Summer festival, il 10 e 11 giugno
a Villa Caruso di Bellosguardo a Lastra a Signa -Firenze

Fondata nel 2006, Tenuta Ulisse è oggi il marchio simbolo del rinascimento enologico dell’Abruzzo. Situata nel piccolo borgo di Crecchio, un paese tra l’azzurro del Mar Adriatico e i contrafforti rocciosi della Maiella dove si erge maestoso il Castello Ducale del XI secolo. In questo contesto due giovani fratelli, Antonio and Luigi Ulisse, hanno voluto garantire continuità all’azienda di famiglia iniziata nei primi anni del 1900 con la stessa passione e dedizione del nonno Antonio ma con lo sguardo rivolto al futuro.

Poco più di cinque anni fa, una visione: il futuro della viticoltura abruzzese doveva prendere un nuovo percorso enologico, alla ricerca della qualità assoluta. Per far questo servivano però il luogo giusto, il momento adatto, le persone migliori. Così prende vita l’idea della Tenuta Ulisse, vigneti coltivati con sapienza ed esperienza dalla famiglia Ulisse e la ricerca con ogni vendemmia, di un nuovo capolavoro. E il risultato si vede, soprattutto nel bicchiere…

Grazie ai due fratelli Antonio e Luigi, precursori assoluti in tema vinificazione innovativa, la Tenuta Ulisse è salita sulla ribalta nazionale ed internazionale come grande esempio di successo in una regione che, per molti anni, era bloccata in un modello di vinificazione tradizionale.

Un binomio di moderne sperimentazioni e di una storia secolare di successi. Classicità, innovazione in vigna e in cantina, contribuiscono alla produzione di vini di notevole impatto. nell’azienda collaborano gli eredi della tradizione e gli interpreti delle nuove tecnologie.

Siamo legati ai vitigni storici abruzzesi, alle tradizioni dei luoghi in cui essi vengono coltivati e vinificati, linfa, questa, di una cultura millenaria che ancora oggi alimenta la nostra passione per il vino. Un’azienda con un ritorno alle origini, innamorati del vino e dell’Abruzzo.

Gli obiettivi che la Tenuta Ulisse persegue sono dettati da valori di semplicità concreta, attraverso il lavoro e la conoscenza, in un’esperienza più forte della propria terra, dei diversi mercati e delle loro culture in un mondo che cambia. Esserci ed essere riconosciuti perché compresi, con un vino profondo ed elegante che parla, in modo moderno, della propria terra nel mondo. Vini che sono interpretazione dell’Abruzzo, nel segno costante dell’unicità. Una storia in continua evoluzione ricca di esperienze e successi. Tenuta Ulisse crea e sperimenta dando vita ogni volta ad un’idea in sintonia con la realtà del tempo con una chiara e precisa identità: «Uno stile originale e inconfondibile per vini abruzzesi di distinzione».

Tenuta Ulisse territorio

Tenuta Ulisse territorio

Qualità e passione. Parole che vengono declinate in ogni aspetto del nostro impegno alla riscoperta dei vitigni autoctoni e all’interpretazione di quelli internazionali. Salvaguardare la tradizione ricercandone tutte le potenzialità. Valorizzare i vitigni dell’Abruzzo come il Trebbiano D’Abruzzo, il Montepulciano D’Abruzzo, il Pecorino e la Cococciola, investire nella terra e nella tradizione secolare della viticultura abruzzese, restituendo un futuro ad un patrimonio ambientale unico.

Sono gli esordi di due giovani fratelli, innamorati della loro terra e che a questa terra guardano con occhi nuovi, intravedendo le potenzialità di crescita e di sviluppo di un territorio viticolo d’eccellenza come è quello delle colline abruzzesi, ancora però non espresse con il necessario impegno e il giusto approccio produttivo. Si parte dal vigneto, dai primi impianti di Montepulciano D’Abruzzo, Trebbiano D’Abruzzo e Pecorino, condotti con lo scrupolo di una viticoltura moderna centrata su un concetto nuovo di qualità del vino che ha il suo primato proprio nel vigneto e nella sua gestione agronomica.

In cantina devono arrivare uve perfettamente sane, organoletticamente complete, raccolte al giusto grado di maturazione. Rispettarne la naturalità, esaltarne il valore enologico, valorizzarne le peculiarità varietali di ciascun vitigno è per Tenuta Ulisse , sin dall’inizio, una regola ferrea su cui Antonio e Luigi Ulisse, vendemmia dopo vendemmia, riescono a formare un nuovo modello di impresa vitivinicola, radicata nel territorio ma con lo sguardo rivolto ai mercati più esigenti e preparati.

L’Abruzzo del vino di qualità sta uscendo dal cono d’ombra che per troppo tempo ha penalizzato territori ed imprese, sta per aprirsi una nuova ed entusiasmante stagione del vino italiano che ha nell’Abruzzo enologico il suo motore propulsivo. L’azienda Tenuta Ulisse, insieme ai grandi marchi dell’enologia abruzzese, protagonisti di questa evoluzione così importante, non solo sotto l’aspetto economico produttivo, ma soprattutto per la qualità enologica dei vini e la capacità di comprendere l’evoluzione del gusto espressa dai consumatori.

Si cresce e crescono i riconoscimenti, i premi e, ancora più importante, cresce il consenso dei consumatori. Si gira il mondo, perché il mondo ha scoperto l’Abruzzo e i vini abruzzesi. La Tenuta Ulisse, annoverata tra le cantine più moderne ed innovative d’Italia si è immersa nell’enorme potenziale e nella massima espressione del terroir e dei vitigni dell’Abruzzo e si è posizionata in poco tempo tra le migliori cantine abruzzesi ed in prima fila ad un successo di radicale rivitalizzazione di questa storica aerea vitivinicola. Un’azienda moderna, dinamica, tecnologicamente all’avanguardia, ma con radici nel passato, legata al territorio, con un solo ambizioso obiettivo: produrre vini di qualità assoluta con grande ricchezza di aromi varietali del vitigno di partenza.

Saper fare squadra, trasmettere entusiasmo, condividere valori ed emozioni nel mondo del vino di qualità è essenziale come lo è il respiro. Da Tenuta Ulisse, il senso di appartenenza e l’orgoglio di condividere tutti insieme quel progetto di crescita e di valorizzazione del territorio viticolo abruzzese, lo vedi ovunque, lo leggi negli sguardi, lo ascolti dalle parole di chi vi lavora e si impegna, con vera e immutata passione. Tenuta Ulisse, in questo senso, è un’impresa di famiglia, perché è una grande famiglia che si riconosce nel sogno di due giovani fratelli che hanno saputo intuire e sollecitare il rinascimento del vino di qualità dell’Abruzzo.

La conoscenza effettiva del mercato è oggi una componente fondamentale per le imprese del vino. Attualmente Tenuta Ulisse è, nel panorama vitivinicolo italiano, una delle aziende più dinamiche ed intra- prendenti, un simbolo dell’abruzzesità diffuso nei mercati internazionali più importanti ed esigenti.

Questo modello di impresa vitivinicola, radicata nel territorio, ma dalla provata vocazione internazionale, con lo sguardo rivolto ai mercati più rigorosi e preparati, porta in dote una capacità evocativa importante dell’ Abruzzo, elemento di distinzione competitiva importante per cimentarsi con la globalizzazione dei mercati e dei consumi. Tenuta Ulisse contribuisce così, con la sua grande reputazione produttiva e di immagine, a dare vigore al successo del vino italiano nel mondo con fatturati costantemente in crescita anche nella fase attuale di recessione.

Crescono i riconoscimenti e i premi, e più importante, grazie alla qualità produttiva e la capacità di comprendere l’evoluzione del gusto espressa dai consumatori, cresce il consenso sulle tavole della grande ristorazione mondiale.

Tenuta Ulisse, nella nuova dimensione e prospettiva internazionale, investe con decisione e metodo, rea- lizzando uno dei successi distributivi e commerciali tra i più solidi del settore in Abruzzo. Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Canada, Russia, Giappone, Canada, Svezia, Norvegia, Belgio, Olanda sono tra le nazioni che più conoscono e apprezzano i vini Tenuta Ulisse con riscontri che, anno dopo anno, diventano sempre più interessanti.

Di anno in anno, con il dinamismo che lo contraddistingue, il marchio Tenuta Ulisse rafforza il legame con i paesi che già conoscono ed apprezzano le diverse etichette della nostra azienda e, oggi, con la stessa determinazione e la passione dell’esordio, si lancia alla conquista dell’interessantissimo mercato asiatico, dove è prevedibile una sensibile crescita della cultura enoica della popolazione soprattutto in Cina e Sud Corea.

I vini di Tenuta Ulisse

I vini di Tenuta Ulisse

Condividi.
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA